Toggle Nav
Carrello
Chiudi
  • Menu
  • Setting

Allevamento bovini da carne dal 1981, Razza Limousine

Candido Italy - Allevamento bovini e produzione carne

L’azienda Agricola Cannata Vincenza opera nel settore della produzione di animali da carne dal 1981; l’azienda è sita sulle colline iblee della Contea di Modica dove i pascoli rimangono verdeggianti per una buona parte dell’anno e dove l’aria vanta una certa purezza. Da sempre l’azienda è stata condotta con lo spirito di produrre ottime carni in nome della migliore qualità ispirandosi alle conoscenze che la popolazione modicana da sempre possiede. Non esiste, infatti, famiglia nel territorio modicano che non possieda un piccolo gruppo di animali da allevamento.


Forti, quindi, di questo spirito che anima gli allevatori, in famiglia si è pensato di far confluire “l’antica sapienza” in un’azienda di tipo imprenditoriale costituita non solo da strutture, impianti di stoccaggio, di conservazione, da stalle, da pascoli sconfinati dispersi un pò per tutto il territorio ragusano ma, soprattutto, da vera passione per questo mestiere. Da sempre l’azienda costituisce un punto di riferimento per gli addetti del settore che ne hanno riconosciuto la qualità dell’allevamento e la serietà con cui questo è stato sempre condotto; riconoscimenti che ne hanno fatto una delle aziende di punta del mercato locale.

Produzione e vendita carni 100% Italiane

Oggi l’azienda ha superato le “barriere” fisiche del mercato locale e si è “affacciata” al mercato internazionale con una razza frutto di accuratissima selezione che porta in tavola tutta la qualità del Made in Italy. Ci sono voluti anni di profonda preparazione e costante dedizione per poter, fieramente, presentarsi sul mercato con la razza “limousine dell’allevamento Cannata” creata importando dalla Francia il primissimo nucleo di produzione costituito da qualche manciata di ottimi esemplari femmine pronte alla riproduzione e di un toro di razza per garantirne la copertura; razza selezionata, attraverso la ricerca costante del bilanciamento tra benessere dell’animale e bontà delle carni, garantendo gli standard qualitativi tipici di questa razza che tutti da letteratura possono evincere.

Controlli sui vitelli e sui bovini da carne

I controlli sono rigorosi e partono da un esame accurato di ogni capo quotidianamente eseguito dal personale aziendale che, avendo sviluppato una spiccata affinità con l’animale, coglie ogni minimo malessere o disagio dell’animale stesso intervenendo inizialmente con rimedi naturali e, nei casi di maggiore gravità, tramite l’ausilio del veterinario aziendale, che somministra le appropriate cure farmacologiche con le previste ed obbligatorie annotazioni sugli appositi registri aziendali al fine di garantire un facile controllo da parte delle autorità sanitarie e da parte degli organi certificatori, garantendo quindi il massimo rispetto dei tempi di sospensione.

Periodicamente (almeno 2 volte l’anno) vengono eseguiti controlli di tipo epidemiologico e di benessere generale sull’animale da parte dell’A.S.L. locale che, con opportuni prelievi ed osservazioni empiriche sullo stato di salute generale degli animali, garantiscono la qualità dell’allevamento. Inoltre vengono eseguiti dei controlli ponderali; ogni animale possiede un auricolare che contiene tutte le informazioni che riguardano la provenienza, il sesso, l’appartenenza all’azienda ed entra di diritto nei data base nazionali (anagrafe bovina nazionale) che garantiscono a livello nazionale la tracciabilità delle carni.